STUDIARE AI TEMPI DEL COVID-19.  I “cattivi” studenti rivelano i loro lati migliori.

STUDIARE AI TEMPI DEL COVID-19. I “cattivi” studenti rivelano i loro lati migliori.

In questo periodo di vita domestica forzata abbiamo portato avanti dei video-colloqui con alcuni dei ragazzi che seguiamo e abbiamo potuto constatare come le video-lezioni, soprattutto, ma anche i compiti assegnati via e-mail o mediante piattaforme dedicate li abbiano...
UNA DISTANZA CHE NON DEVE ESSERE VUOTO. Valorizzare il gruppo della classe per stimolare l’apprendimento.

UNA DISTANZA CHE NON DEVE ESSERE VUOTO. Valorizzare il gruppo della classe per stimolare l’apprendimento.

  In questo momento storico ci troviamo a sperimentare un corpo e una mente che rallentano. In particolare, nell’ambito della didattica a distanza, l’angoscia del vuoto sembra ancora più vicina e palpabile. L’assenza di corpi, di una presenza fisica, fa percepire...